Consigli

Ospiti in arrivo per le feste?

Ospiti in arrivo per le feste? 1200 900 Martini Spa

Quando arrivano ospiti a casa tua, la pulizia diventa ancora più importante. Perché non c’è nulla di meglio che trascorrere tempo insieme in ambienti puliti e profumati, in cui fare il pieno di benessere ed energia positiva.

Il Natale si avvicina e la tua casa, magari, si è già vestita a festa. Parenti e amici di sicuro verranno a farti visita, sarà l’occasione per scambiare qualche regalino e per farsi gli auguri. Per fare festa però decori e lucine non bastano: è necessario che la tua casa sia pulita e splendente, nella zona giorno come nella zona notte. Non c’è coccola più bella che puoi riservare ai tuoi ospiti di un ambiente dove stare a proprio agio per qualche ora e sentirsi bene!

Come pulire a fondo la casa

La pulizia a fondo dei tuoi ambienti richiede un po’ di organizzazione. Inizia a pulire sempre dall’alto, partendo dai vetri e dalle porte. Elimina la polvere dai lampadari e dai mobili più alti e solo alla fine dedicati ai pavimenti. Approfitta di qualche momento di relax per mettere ordine anche dentro i mobili, regalandoti, in occasione del Natale quella sensazione di benessere che solo una casa “con le cose giuste al posto giusto” sa offrirti!

Scegli gli alleati giusti

Le pulizie di casa diventano un piacere se ti circondi di alleati vincenti, in grado di assicurarti ottime performance e un risultato impeccabile. Come la linea Hygiene+ dedicata alla tua casa, una collezione completa di spugne e accessori arricchiti con ingredienti innovativi, contro la proliferazione dei batteri. Scopriamoli insieme!

Ioni d’argento

Sono un antimicrobico naturale: incorporati all’interno delle spugne e dei filati sono efficaci per inibire la proliferazione dei batteri.

Particelle di rame

È un ingrediente famoso per le sue proprietà antibatteriche. Inibisce la proliferazione dei batteri e protegge la spugna dai cattivi odori.

Tiabendazolo

Ingrediente disinfettante noto per le sue proprietà antimicrobiche, contrasta la formazione dei cattivi odori.

Amici e parenti noteranno di sicuro la perfetta pulizia dei tuoi ambienti domestici e magari ti chiederanno di svelare loro qual è il tuo segreto! Approfitta allora delle festività natalizie in arrivo per far trovare loro sotto l’albero un regalo speciale, come il Kit HOMECARE di MartiniSPA, che contiene tutti i prodotti della linea Hygiene+ in grado di rendere ogni casa più bella e più pulita.

E ricorda: Una casa più pulita è una casa più sicura!

Prenditi cura dell’ambiente e…

Prenditi cura dell’ambiente e… 900 600 Martini Spa

…lascia che l’ambiente si prenda cura di te!

Volersi bene vuol dire prendersi cura l’uno dell’altro, reciprocamente. Ecco perché se ami la natura e il mondo che ci circonda, la Giornata Mondiale dell’Ambiente è il momento perfetto per intraprendere qualche buona abitudine per il bene del nostro Pianeta, mentre ti lasci coccolare dalle meravigliose spugne e dagli esclusivi accessori per il tuo benessere che trovi nel Kit Eco Devoted di Martini Spa.

Ecco quattro semplici tips per dimostrare la tua gratitudine all’ambiente da applicare quando ti prendi cura della pelle di viso e corpo: sono piccoli gesti quotidiani ma hanno un grande valore. Prova, giorno dopo giorno diventeranno per te sempre più immediati!

Più docce, meno sprechi

Sotto la doccia puoi rilassarti in tutta tranquillità senza sprecare acqua: se scegli di fare il bagno infatti consumi una quantità di acqua quattro volte superiore a quella che consumi con la doccia! E poi sotto la doccia puoi dedicarti comodamente ad un piccolo rituale di bellezza eco, esfoliando e detergendo la tua pelle con la spazzola in legno con spugna in cellulosa, in grado di rigenerare l’epidermide con delicatezza grazie ai suoi materiali 100% naturali.

Tu e l’ambiente: amici per la pelle

Non lasciare mai l’acqua aperta mentre ti insaponi: il tempo necessario per sciacquarti completamente sotto la doccia va dai 3 ai 5 minuti… il resto è tutta acqua sprecata!
Prima di aprire l’acqua insaponati con cura con il tuo bagnoschiuma preferito e utilizza una spugna morbida in cellulosa per detergere l’epidermide in maniera perfetta e delicatissima. Insomma, una vera coccola di bellezza degna di una Spa!

Via le cellule morte e anche i prodotti inutili

Nessuno conosce meglio della natura ciò che ti fa bene e che ti rende più bella. Proprio per questo, nei piccoli e grandi gesti di bellezza quotidiana, riduci il numero dei prodotti acquistati: scrub, creme, lozioni… non hai bisogno di tutte queste cose per essere al top!
Per avere una pelle morbida e sempre idratata, e per prepararla al meglio alla prima abbronzatura, prendi l’abitudine di fare uno scrub naturale con il Guanto in loofah e cotone o con il Cilindro in loofah, che trovi nel Kit Martini Spa. La loofah egiziana è famosa per essere al tempo stesso delicatissima e molto resistente: uno scrub 100% naturale sempre a tua disposizione che elimina le cellule morte e ti regala in pochi istanti una pelle morbida, con un notevole risparmio per il tuo portafogli e anche per l’ambiente!

Senza trucco e senza… rifiuti!

È un dato di fatto: i classici dischetti struccanti in cotone inquinano l’ambiente. Puoi usarli soltanto una volta e non sono neppure riciclabili. Prendi quindi la buona abitudine di struccarti in modo eco, con i pratici togli trucco in cellulosa, le piccole spugnette in pura cellulosa, 100% naturali, dalla speciale forma a quadrifoglio che, abbinate al tuo detergente preferito ti permetteranno di eliminare senza fatica ogni traccia di trucco, anche in profondità.
Così la tua pelle sarà felice e pulita, proprio come l’ambiente!

Prenditi cura della tua salute con una perfetta igiene

Prenditi cura della tua salute con una perfetta igiene 900 600 Martini Spa

Tra i molti modi che abbiamo per prenderci cura del nostro corpo non possiamo non citare l’igiene!
Una coccola dopo una giornata stressante, un modo per darci energia ogni mattina, un momento di attenzione al nostro benessere e alla nostra salute: l’igiene è importantissima, oggi più che mai, per evitare contagi.

Come procedere e quali strumenti usare? Scopriamolo.

Lavarsi le mani

La prima e più importante regola per una corretta igiene è lavarsi bene le mani.
Ce lo insegnano sin da bambini, ma spesso la fretta e la distrazione possono portarci a dare solamente una sciacquata veloce, senza dare troppa importanza a un gesto che invece è fondamentale per salvaguardare la salute!

Prima di tutto è importante usare sempre il sapone e l’acqua corrente, preferibilmente calda o tiepida.
Bisogna strofinare accuratamente polsi, dorso, palmi, dita, e anche lo spazio sotto le unghie, in cui si deposita la maggior parte dello sporco, e di conseguenza dei batteri!
È importante che l’operazione non sia fatta in modo frettoloso: deve infatti durare almeno 30 secondi per essere efficace.

Successivamente, per salvaguardare la salute della tua pelle, che altrimenti si seccherebbe in modo eccessivo, risciacqua abbondantemente da qualsiasi residuo di sapone.
Infine, asciuga bene le mani con un asciugamano pulito e personale se sei in casa, oppure con la carta usa e getta o con il getto d’aria calda se ti trovi in un luogo pubblico.

Le spugne per la pulizia del corpo

Anche la doccia giornaliera ha la sua importanza fondamentale per la salute e il benessere del corpo.
La cosa più importante da ricordare è che non tutte le spugne sono uguali!
Ne esistono infatti di moltissimi tipi e per tanti scopi diversi: più lisce per distribuire i prodotti, più ruvide per esfoliare e massaggiare la pelle, in materiali diversi, ognuno con le sue caratteristiche.

La spugna a rete, ad esempio, è uno strumento che permette di distribuire il bagnoschiuma e allo stesso tempo fare un leggero scrub sulla pelle: è perfetta per massaggiare la pelle magari troppo irritata per utilizzare una spugna abrasiva, oppure durante l’estate, per massaggiare senza rovinare l’abbronzatura.

Il guanto per lo scrub è invece indicato per un massaggio più energico, per una pelle tonica e levigata, pronta per la crema idratante dopo la doccia!

E per un’azione rinvigorente, purificante e soprattutto batteriostatica, sono perfette le spugne agli ioni d’argento, come quelle della linea Hygiene Plus.
L’azione degli ioni d’argento infatti garantisce un’igiene sicura, nessun cattivo odore e una durata maggiore della spugna.
Perfette per la tua sicurezza!

Prepara la tua pelle al sole

Prepara la tua pelle al sole 900 600 Martini Spa

L’estate si avvicina e, nonostante la primavera non sia stata delle migliori, la nostra pelle ha voglia di sole!
Per una tintarella perfetta, però, non bisogna dimenticare che durante tutti i mesi invernali la pelle è rimasta coperta, e ha perso l’abitudine di essere esposta alla luce diretta dei raggi solari.
Ecco perché bisogna prepararla in modo graduale, in modo da mantenerla in salute e far durare di più l’abbronzatura.

Eccoti qualche consiglio per sfoggiare senza pensieri la tua meravigliosa pelle dorata!

Via le cellule morte!

Come prima cosa, per preparare la pelle ai raggi del sole devi rinnovarla.
Il modo migliore per farlo è in modo naturale, con uno scrub che possa esfoliare lo strato superficiale dell’epidermide e la renda quindi nuova e luminosa.

Puoi preparare il tuo scrub con una ricetta fai da te, utilizzando ingredienti che trovi nella tua cucina, come zucchero di canna, miele e olio d’oliva.
Nella collezione Massage Natural trovi moltissimi prodotti adatti a completare la tua routine di benessere. Qualche esempio? Il Guanto Esfoliante in loofah e cotone per una pelle levigata, tonica e setosa; la Striscia tonificante e relax per un’esfoliazione naturale, o ancora la Spazzola scrub faggio e loofah per una pelle morbida e levigata.

Nutri la pelle dopo lo scrub

Subito dopo l’esfoliazione, rimuovi tutti i residui di pelle morta lavando a fondo viso e corpo, poi intensifica l’azione dello scrub.
Per non seccare la pelle infatti è bene applicare un prodotto lenitivo e idratante, che ne rispetti l’equilibrio, la nutra e la protegga dalle aggressioni esterne.
Puoi scegliere un olio se hai la pelle particolarmente secca, oppure optare per un burro più leggero se hai la pelle naturalmente grassa.

Nutri la pelle anche con la dieta!

Sapevi che per prenderti cura della tua pelle puoi agire anche indirettamente?
Per preservare la tua abbronzatura, infatti, anche la dieta è molto importante.

Se vuoi avere una pelle perfetta in previsione dell’estate, infatti, devi bere molta acqua e preferire alimenti ricchi di sali minerali e vitamine A ed E, come frutta e verdura di stagione (meglio se cruda oppure cotta al vapore).

Per proteggerti dalle scottature e dall’invecchiamento cutaneo, poi, puoi scegliere alimenti ricchi di betacarotene, come mele, anguria, uva, frutti di bosco, peperoni, insalata, pomodori, cetrioli e sedano, ricordandoti di consumare un po’ di olio crudo ogni giorno, che ne aiuta l’assorbimento.

Se hai una pelle particolarmente chiara e delicata, poi, puoi assumere integratori specifici, per completare l’azione degli alimenti benefici.

Infine, puoi potenziare l’effetto della dieta con le tisane, in particolare il tè verde e il mallo di noce, che idratano a fondo e nutrono la pelle.
E se fa troppo caldo per la tisana, basta prepararla in anticipo, zuccherarla a piacere, e poi farla raffreddare nel frigorifero: sarà anche un’ottima bibita per le giornate calde primaverili!

Se ti stai chiedendo come reperire gli strumenti giusti per rinnovare la tua pelle anche senza muoverti da casa, MartiniSPA ti consente di acquistarli online e riceverli direttamente a casa tua in pochi giorni!
Scopri il kit Eco Devoted

Primavera: è tempo di pulizie!

Primavera: è tempo di pulizie! 1200 800 Martini Spa

Si sa, una casa pulita e ordinata è il sogno di chiunque, soprattutto ora che passiamo molto più tempo al suo interno, sicuramente non è piacevole trascorrere la giornata tra disordine e polvere!
La nuova routine in alcuni casi ci ha permesso di prenderci più cura di noi stessi e degli ambienti in cui viviamo, ma ci sono alcuni angoli della casa che sarebbe impensabile lucidare ogni giorno.

La primavera è il momento perfetto per occuparsi di tutti quei lavori che nella fretta di tutti i giorni magari tralasci: è un momento di rinascita, non solo per la natura, ma anche per noi e per l’ambiente in cui viviamo.
E allora via con i trattamenti rilassanti e rinvigorenti, con i buoni propositi, l’allenamento, e anche la cura della casa!

Possiamo pensare a una nuova disposizione dei mobili secondo le regole del Feng Shui, a rinnovare il colore dei muri, ma anche più semplicemente a dare una rinfrescata a tutte quelle parti della nostra casa che magari trascuriamo da troppo tempo.

È primavera: apri le finestre!

La primissima cosa da fare quando arriva la primavera è dare una bella rinfrescata alla casa aprendo le finestre. Sicuramente lo abbiamo fatto anche in inverno (l’aria, soprattutto in un momento come questo, deve circolare), ma con l’aiuto dell’aria frizzantina tipica della primavera, aumenterà la voglia di tenere una finestra aperta per un po’ di tempo in più e godersi i profumi della nuova stagione.

Ma in che condizioni sono le nostre finestre?
A partire dai vetri, che andrebbero comunque puliti tutti i mesi, fino alle tapparelle e alle tende, che a volte vengono un po’ trascurate, ma possono raccogliere una grande quantità di polvere.

Ricorda di aspettare una giornata nuvolosa per pulire i vetri: contrariamente a quanto si pensi, il sole fa asciugare troppo velocemente il detergente utilizzato, che non ha il tempo di agire, e non permette di vedere eventuali aloni.
Dovresti utilizzare uno straccio ricavato magari da una vecchia T-shirt e un detergente diluito con acqua tiepida, che sgrassa più facilmente di quella fredda.

Le tapparelle vengono pulite meno spesso dei vetri, ma sono comunque molto importanti, perché proteggono la nostra casa dalle intemperie!
Prima di tutto bisogna organizzarsi per raggiungere ogni centimetro della tapparella. Se si tratta di quella del balcone non c’è problema, mentre invece per le finestre ai piani alti bisogna organizzarsi con una scala e tanta pazienza per pulirle dall’interno.
Prima di tutto si dovrà procedere a eliminare la polvere, magari con l’aiuto dell’aspirapolvere, per poi lavare la tapparella all’interno e all’esterno con un panno umido, sapone di marsiglia e aceto.

Anche le tende devono essere rinfrescate!
Seguendo le istruzioni di lavaggio, puoi metterle in lavatrice senza timore di rovinare il materiale e i colori che le compongono, ma se sono macchiate o particolarmente impolverate, puoi pretrattarle mettendole a bagno con sapone di marsiglia, bicarbonato e succo di limone.

La pulizia della camera da letto

Di sicuro ogni giorno spolveri i comodini, ogni settimana cambi le lenzuola e riordini, ma quanto spesso ti occupi del materasso? Quante volte fai una bella pulizia dell’armadio e con che frequenza pulisci i tappeti?
Si tratta di grandi pulizie non da tutti i giorni, questo è certo, ma è necessario farle una volta ogni tanto, per mantenere un ambiente salubre.

Per pulire il materasso, prima di tutto liberalo dalla biancheria da letto ed esponilo al sole, in modo da fargli prendere aria. Poi potrai procedere con la pulizia, utilizzando un getto di vapore.
Per igienizzarlo al massimo, puoi versare del bicarbonato su entrambe le superfici, poi aspira la polvere in eccesso con l’aspirapolvere. Questo aiuterà a mantenerlo asciutto e a evitare che si formino muffe all’interno.

Per pulire l’armadio dovrai come prima cosa svuotarlo completamente!
Sicuramente lo farai per il cambio di stagione, quindi perché non approfittarne per dare una rinfrescata alle mensole e alle pareti?
Usa un panno umido, acqua tiepida e aceto, per un risultato sorprendente sul legno.
In questo modo, i tuoi vestiti di stagione sapranno di primavera!

Infine, per pulire i tappeti dovrai come prima cosa girarli sottosopra e passare l’aspirapolvere: in questo modo toglierai qualsiasi residuo di polvere accumulato nel corso del tempo.
Poi potrai procedere a spazzolarlo, utilizzando due bicchieri di aceto bianco, tre cucchiai di bicarbonato e un litro d’acqua in uno spruzzino.
Lascia asciugare e versa un po’ di bicarbonato per mantenerlo asciutto in futuro.

Per delle pulizie di primavera ecologiche, non dimenticare le spugne!
La linea Mr. Eco Martini S.p.A. è pensata apposta per chi ama prendersi cura della propria casa, ma anche del pianeta.

Primo maggio a casa: idee relax

Primo maggio a casa: idee relax 900 600 Martini Spa

Per chi è abituato a rilassarsi stando all’aperto il Primo Maggio a casa può sembrare un dramma!
Ma non tutto è perduto: si può sfruttare la giornata per una full immersion di relax a casa.
Niente è impossibile con gli strumenti giusti! Qualche consiglio?

Inizia da un massaggio

Anche da soli per rilassarsi si possono adottare tecniche di massaggio fai da te!

Puoi iniziare con un massaggio al viso: prima di tutto risveglia la pelle con pizzicotti leggeri, partendo dal mento e andando verso gli zigomi, dal centro della fronte fino alle tempie e dalle narici alle tempie, poi picchietta delicatamente tutto il viso con le dita.
Infine usa un olio o una crema per terminare il massaggio, ricordandoti di procedere sempre dal basso verso l’alto e dall’interno all’esterno.

Puoi continuare con un massaggio alla testa: traccia dei cerchi concentrici con la punta delle dita sul cuoio capelluto, aumentando via via il diametro dei cerchi e la pressione sulla pelle.
Perfetto per alleviare il mal di testa da telelavoro!

Per il top del relax, rilassa le spalle con un massaggio al collo: fai movimenti circolari con il palmo della mano dalla nuca verso il basso e dal centro verso l’esterno, anche aiutandoti con un olio per massaggi.

L’intramontabile bagno caldo

Per proseguire con la tua giornata all’insegna del relax in casa non può mancare un avvolgente bagno caldo.
Oltre a essere un rilassante naturale per il tuo corpo, il bagno migliora la circolazione sanguigna, perché l’acqua esercita pressione sul corpo, spingendo il cuore a battere un po’ più forte.
E se hai esagerato con l’allenamento a casa, sappi che l’acqua calda allevia il dolore ai muscoli.

Un altro effetto benefico del bagno caldo è che migliora la pelle: apre i pori ed elimina le tossine, mantenendo la pelle idratata.
Per completare l’azione di benessere della pelle puoi utilizzare una delle spugne della linea Bambù, ispirate proprio alla versatilità di questa pianta e arricchite con estratto di bambù. Una coccola in più!

Un gesto d’amore per la pelle: lo scrub

Per finire in bellezza, puoi dedicarti a uno scrub purificante per la tua pelle.
Lo scrub è un trattamento che valorizza la tua pelle, facendo emergere la sua bellezza naturale e preparandola a essere massaggiata con una crema idratante. Inoltre, non dimenticare che si tratta di una vera e propria coccola!

Dopo o durante il bagno è il momento perfetto per lo scrub: la pelle è ammorbidita e pronta per il tuo trattamento di bellezza.
Individua le zone del corpo che si seccano più facilmente, come schiena, braccia, gambe e piedi, e fai massaggi profondi e delicati con movimenti circolari usando una spugna o un guanto come quelli della linea Bamboo.
Massaggia per 5 minuti e risciacqua. Infine, asciuga la pelle tamponando e completa il trattamento con una crema idratante e lenitiva.

[photo credit]

Pulire la casa è semplice, se lo fai nel modo giusto!

Pulire la casa è semplice, se lo fai nel modo giusto! 900 600 Martini Spa

L’igiene della casa è sempre molto importante: è il posto in cui passiamo gran parte del nostro tempo, in cui dormiamo e in cui vivono le persone a cui vogliamo bene, le più importanti da salvaguardare!
In questo momento in particolare poi è ancora più importante fare in modo che la nostra casa sia un luogo accogliente e libero da qualsiasi rischio di contagio.

Bastano pochi accorgimenti per pulire la tua casa in modo semplice e veloce, ma soprattutto efficace!

Vai con ordine

Come qualsiasi attività, anche la pulizia deve essere accuratamente programmata: procedere senza un piano d’azione potrebbe vanificare completamente tutti i tuoi sforzi!

Come prima cosa, la fase della preparazione è molto importante: pulire un ambiente disordinato è un’operazione molto più lunga e complicata, oltre che meno efficace.
Per di più, vuoi mettere l’effetto finale di un ambiente pulito e ordinato, rispetto a un caos sommariamente spolverato?

Una volta messa in ordine la casa, inizia dalla polvere sui mobili: ricordati che togliendola si depositerà per forza di cose sul pavimento, quindi è inutile pulirlo per primo.
Usa un panno morbido e passalo su mobili, mensole e tutte le superfici, avendo cura di spostare tutti i soprammobili. Per essere sicuro di non dimenticare neanche un angolo, parti da un lato della stanza e arriva a quello opposto.

Quando i mobili sono puliti, puoi iniziare a passare l’aspirapolvere, oppure un panno per pavimenti batteriostatico: anche qui procedi con ordine, senza dimenticare gli angoli, e sposta tappeti, sedie e poltrone, che intralciano il passaggio.

Infine, tolta la polvere dai pavimenti, puoi passare alle superfici del bagno e della cucina, in cui gli schizzi d’acqua saranno inevitabili. Ricordati di risciacquare sempre per evitare gli aloni di detersivo e di passare un panno per asciugare le superfici una volta finito, altrimenti le gocce d’acqua si asciugheranno lasciando una traccia antiestetica sulla ceramica e sull’acciaio.

Ora puoi passare a lavare tutti i pavimenti della casa, togliendo così qualsiasi residuo di polvere e acari.

Usa i prodotti giusti

Oltre a non esagerare con i detersivi, è importante scegliere la spugna giusta per igienizzare in modo efficace qualsiasi superficie.

Sono perfetti per un pulito duraturo e con azione batteriostatica i prodotti della linea Silver Force, arricchiti con ioni d’argento, che inibiscono la proliferazione dei batteri: non solo togliere le macchie diventa più facile, con meno danno per le superfici, ma la pulizia è ancora più efficace e duratura!

Se ti stai chiedendo come reperire gli strumenti giusti anche senza muoverti da casa, MartiniSPA ti consente di acquistarli online e riceverli direttamente a casa tua in pochi giorni!
Scopri il kit Hygiene Protecion/Silver Force >

Rigenerare la pelle dopo l’estate: il ritorno intelligente in 3 step

Rigenerare la pelle dopo l’estate: il ritorno intelligente in 3 step 900 600 Martini Spa

Le partenze intelligenti sono una roba superata. Le vere esperte dell’estate si vedono al rientro.
E le riconosci subito perché si aggirano con un’abbronzatura ancora bella e una pelle morbidissima (oltre che un sorriso compiaciuto) tra un esercito di stressati che si lamentano che la loro pelle dorata sia ormai solo un ricordo.

Ecco 3 dritte per ritornare dalle vacanze meglio di come siamo partite (che sembra una cosa ovvia, ma non lo è affatto!).

Parola d’ordine esfoliazione

Far respirare la tua pelle al ritorno delle vacanze è un obbligo!
Sole, mare, sabbia… ok è stato bellissimo ma adesso occorre ritrovare il giusto equilibrio. Per esfoliare in maniera delicata la pelle del corpo puoi provare la Spugna Konjac Martini. È realizzata in Konjac, una pianta asiatica che cresce in Cina, Corea e Giappone (dove di bellezza della pelle non a caso la sanno lunga).
Puoi scegliere la tua preferita: naturale, per una delicata azione esfoliante, arricchita con The verde per pulire in profondità tutti i tipi di pelle o con Carbone di bambù, ideale per pelli grasse perché svolge una preziosa azione purificante.

Risplendi in un solo gesto

E dopo aver restituito morbidezza e tono al tuo corpo è arrivato il momento di dedicarti al tuo viso per regalargli un’aria radiosa che dica al mondo “Settembre, non ti temo”. Anche per questo obiettivo esiste la spugna perfetta: è la spugna Konjac viso firmata da Martini.
La trovi sempre nelle tre diverse tipologie: naturale, perfetta per le pelli più sensibili e delicate, con The verde, adatta ad ogni tipo di pelle e con Carbone di Bambù, specifica per le pelli grasse e impure.

E adesso sorridi!

Ora che hai dedicato al tuo corpo e al tuo viso le meritate attenzioni, sorridi! Perché sorridere ti renderà ancora più bella e solare e ti regalerà quell’allure unica e meravigliosa (che tutte le altre invidiano!).

scrub-estate-consigli

Scrub in estate? 5 consigli per non sbagliare

Scrub in estate? 5 consigli per non sbagliare 1200 900 Martini Spa

Anche le più attente e i più meticolosi a volte lo sottovalutano. Ma lo scrub in estate è fondamentale per mantenere la pelle compatta, liscia e tonica. Con un’adeguata skin care, eliminare le cellule morte ed eventuali impurità da viso e corpo può perfino esaltare l’abbronzatura.

Sei alla ricerca di qualche suggerimento? Gli esperti MartiniSPA ti hanno preparato questa esclusiva shortlist: 5 consigli per regalarti una pelle impeccabile per l’intera bella stagione.

1 – Rimuove l’abbronzatura opaca

Dopo una giornata di sole, la pelle tende ad abbronzarsi, ma può anche apparire spenta e opaca. Lo scrub è un modo efficace per eliminare lo strato superiore di cellule morte e rivelare la pelle fresca e luminosa che si nasconde al di sotto. Utilizzando uno scrub delicato sul corpo e sul viso una volta alla settimana, si otterrà un’abbronzatura più uniforme e duratura. Ricorda sempre di applicare una protezione solare adeguata dopo lo scrub per proteggere la pelle dai danni dei raggi UV.

2 – Previene l’accumulo di sudore e sebo

Durante l’estate, il caldo e l’umidità possono portare a un aumento del sudore e del sebo sulla pelle, favorendo la comparsa di punti neri, brufoli e altre imperfezioni. Lo scrub aiuta a rimuovere queste impurità, liberando i pori e prevenendo l’accumulo di sporco e sebo. Ad esempio, puoi sfruttare le proprietà della manopola in loofah e cotone piquet doppia azione, un must della collezione To.Go di MartiniSPA. Perché una pelle pulita e purificata avrà meno problemi di acne e sarà meno incline a sviluppare inestetismi.

3 – Favorisce l’idratazione della pelle

Dopo aver fatto lo scrub, la pelle è pronta ad assorbire meglio gli idratanti.
Rimuovendo lo strato di cellule morte, si permette ai prodotti idratanti di penetrare in profondità, nutrendo la pelle in modo più efficace. Durante l’estate, quando la pelle tende ad essere più secca a causa del sole e dei bagni in acqua salata o clorata, uno scrub seguito da una crema idratante aiuterà a mantenere la pelle sana e levigata. Bonus trick: mai e poi mai fare lo scrub appena prima di depilarsi.

4 – Riduce la comparsa delle smagliature

Durante l’estate – e in generale –, lo scrub aiuta a migliorare l’elasticità della pelle e a ridurre la comparsa delle smagliature, mantenendo la pelle tonica e levigata. Concentrati in particolare su aree come cosce, glutei e pancia, che sono più soggette a questo tipo di inestetismi. E sfrutta le ammalianti soluzioni MartiniSPA, come la seducente spugna profumata scrub bambù.

5 – Rilassa la mente e riduce lo stress

Lo scrub non ha solo benefici per la pelle, ma può anche offrire un momento di relax e benessere durante l’estate. Massaggiare delicatamente lo scrub sulla pelle stimola la circolazione sanguigna e rilascia endorfine, che aiutano a ridurre lo stress e migliorare l’umore. Per elevare ancora di più l’appagamento dello scrub, ti basta infine scegliere le nostre Beauty Sponge. La linea combina preziosi componenti naturali con l’innovativo processo X-Pand  brevettato da MartiniSPA, che mantiene inalterati i principi attivi degli ingredienti, offrendoti un’inebriante esperienza profumata agli aromi di pompelmo, fico d’india, semi di canapa, cocco e aloe.

E ora… pronti per partire!

Spugne di Natale? Ecco la Christmas Collection di MartiniSPA

Spugne di Natale? Ecco la Christmas Collection di MartiniSPA 1200 900 Martini Spa

Scegliere un regalo di Natale nella categoria beauty è un obiettivo che nasconde parecchie insidie. Basta davvero poco per sbagliare la crema idratante adeguata o scegliere un costoso set di oli e balsami con essenze troppo persistenti. Per non parlare di maschere, soluzioni per il lifting o sieri di bellezza.

E allora perché non optare per una morbida simpatia? Lasciati affascinare dalla Christmas Collection di MartiniSPA. Sorprendi amici, parenti e partner con le nostre allegre e coloratissime spugne in soffice poliuretano.

Le spugne della Christmas Collection sono arricchite con un cordino per appenderle a un pacco regalo, all’albero di Natale, all’arredamento casalingo: insomma, scatena la tua fantasia. Ogni prodotto è inoltre confezionato singolarmente in un packaging con nastrino rosso e cartoncino personalizzato. Vuoi saperne di più sui divertenti soggetti della Christmas Collection?

1 – Babbo Natale

Cappello rosso, folta barba bianca e immancabile sorriso. L’ambassador della nostra Collection è proprio lui, Babbo Natale. In attesa del suo arrivo – sei nella lista dei buoni, vero? –, per utilizzare la sua spugna non devi però aspettare il 25.

2 – Albero di Natale

Ci perdoneranno gli addicted del presepe, ma non abbiamo resistito allo charme di un albero di Natale impreziosito da stelle e decori. Tutto ciò tradotto in una spugna morbida e – data la forma – con un’impugnatura perfetta.

3 – Pallina di Natale

Stavamo parlando di albero di Natale, giusto? Ed ecco quindi anche la declinazione in formato pallina decorativa. Per questa volta puoi però allontanarla dall’abete e portarla nella vasca o nella doccia per un momento di relax.

4 – Fiocco di neve

La Christmas Collection si completa con la tenera leggerezza delle bianche giornate d’inverno. Quelle in cui basta una spruzzata di neve per elevare il romanticismo di qualsiasi panorama. Non poteva mancare dunque la spugna in formato fiocco di neve: una garanzia di successo.

Una casa pulita in poche mosse

Una casa pulita in poche mosse 900 600 Martini Spa

Bastano poche semplici regole per avere una casa sempre pulita, un luogo accogliente e soprattutto sano per te e per i tuoi cari.
In questi giorni il tempo trascorso tra le mura domestiche si è moltiplicato per tutti! La convivenza può essere un po’ difficoltosa, ma perché condividere lo spazio con germi, batteri e polvere, quando ce ne si può liberare con facilità?

Per cominciare: un po’ di prevenzione

Ci sono alcune operazioni che non rientrano strettamente nella pulizia, ma sono sicuramente molto utili a semplificare il lavoro!

Prima di tutto è utilissimo nelle operazioni di pulizia avere una casa ordinata: se lo spazio da pulire è ingombro sarà molto più difficile assicurarsi di aver igienizzato correttamente ogni angolo!
E parlando di ordine: anche l’organizzazione degli strumenti di lavoro, come panni, scope e detersivi, è molto importante e ti permetterà di risparmiare tempo prezioso, oltre ad assicurarti una pulizia impeccabile, utilizzando per ogni superficie lo strumento adatto.

Fai prendere spesso aria alla casa

Tutte le mattine, per smaltire l’anidride carbonica accumulata nottetempo, dopo aver cucinato, per non far ristagnare gli odori, e anche durante la pulizia, per far asciugare le superfici e disperdere l’odore dei detersivi usati.

A proposito di detersivi: non è strettamente necessario utilizzare litri e litri di prodotti per pulire in modo efficace. Anzi, può essere dannoso per le superfici, oltre che per l’ambiente e per l’aria che respiriamo.
Impara a dosare il detergente, seguendo alla lettera le istruzioni d’uso, e quando possibile ricorri alle vecchie ed efficaci ricette a base di ingredienti naturali, come aceto, bicarbonato e limone.

Addio per sempre polvere!

Quante volte hai passato ore a togliere la polvere dalle superfici di tutta la casa per poi ritrovarla poche ore dopo esattamente dov’era?
Spesso ci affatichiamo inutilmente per pulire e ci ritroviamo al punto di partenza per un semplice motivo: lo stiamo facendo nel modo sbagliato!

È di importanza fondamentale infatti aprire le finestre, anche quando fuori fa freddo.
Prima di rifare il letto, ad esempio, è una buona idea far prendere aria alle lenzuola e alle federe, che sono state a contatto con pelle e capelli tutta la notte.
Sprimacciare i cuscini dentro casa ovviamente non risolverebbe il problema, dal momento che spargeresti nell’aria altra polvere, che andrebbe poi a depositarsi nuovamente sui cuscini e tutte le superfici di casa.

Insomma: non aver paura di far prendere aria agli ambienti e favorisci il ricircolo d’aria, soprattutto in queste giornate in cui il tempo passato tra le quattro mura domestiche è molto!
La salute non potrà che giovarne.

Per liberarti una volta per tutte dello sporco, usa un panno batteriostatico come quello in microfibra della linea Silver Force: non solo rimuove facilmente la polvere dalle superfici, ma assicura un’igiene più duratura, grazie agli ioni d’argento che inibiscono la proliferazione dei batteri.

Se ti stai chiedendo come reperire gli strumenti giusti anche senza muoverti da casa, MartiniSPA ti consente di acquistarli online e riceverli direttamente a casa tua in pochi giorni!
Scopri il kit Hygiene Protecion/Silver Force >

Una donna è bella anche senza trucco!

Una donna è bella anche senza trucco! 1200 800 Martini Spa

La Festa della Donna è alle porte: è una ricorrenza speciale che celebra le nostre mamme, nonne, sorelle, figlie, amiche e colleghe.
È vero, qualcuno potrebbe obiettare che non serve una giornata per valorizzare le donne di tutto il mondo, perché dovrebbero essere rispettate tutto l’anno, ma perché perdere l’occasione di rivolgere un pensiero speciale a chi ci sta vicino ogni giorno?

Per festeggiare, vogliamo regalarvi un piccolo vademecum per una fase importantissima della giornata: la pulizia del viso dal trucco.
È vero, non tutte le donne amano truccarsi, ma la pulizia del viso andrebbe fatta in ogni caso, perché, come amiamo sempre dire, la salute passa anche dalla pelle!

Perché è importante pulire la pelle?

Quando la pelle non viene pulita correttamente, ha un aspetto spento e poco sano, ha la tendenza a sviluppare brufoli e punti neri e invecchia più velocemente.
Non stiamo parlando solamente di inestetismi, ma di vera e propria salute: la pelle è un organo come tutti gli altri che compongono il nostro corpo, e per questo merita di essere trattata bene e curata proprio come facciamo per i nostri polmoni o per il nostro stomaco.

I trucchi che utilizziamo quotidianamente, in particolare quelli waterproof, mettono a dura prova la nostra pelle, e per questo è necessario adottare una buona routine di pulizia, in modo da evitare che residui di trucco sulla pelle si trasformino in danni a lungo termine.
Ingredienti come siliconi, parabeni e altre sostanze chimiche infatti alla lunga possono irritare la pelle e occludere i pori, quindi bisogna rimuovere con cura ogni traccia di trucco tutte le sere, in modo da lasciar respirare la pelle almeno tutta la notte.

La routine da seguire per un démaquillage perfetto

Per un viso perfettamente struccato e pulito, ci sono degli step da seguire, che garantiscono un ottimo risultato.

Prima di tutto bisogna struccare gli occhi, imbevendo di struccante un dischetto di cellulosa e passandolo sugli occhi chiusi.
Senza sfregare, lasciare agire per 10 secondi, poi iniziare con dei delicati movimenti rotatori, per rimuovere il trucco che ancora non si è sciolto.
Una volta finito, controllare di aver rimosso tutto il trucco e, se necessario, ripetere.

Come secondo passaggio, si può passare alla pulizia del volto, con dei dischetti imbevuti di struccante oppure con un guanto levatrucco.
Il segreto è procedere per movimenti rotatori su tutta la superficie del viso, fino a che la pelle non è completamente pulita da tutte le tracce di trucco.

Infine, è importante risciacquare con l’acqua e asciugare molto bene il viso tamponando con un panno pulito.
Per finire, si può applicare un tonico oppure una crema idratante per la notte.

Usa gli ingredienti giusti

La pulizia del viso, per essere fatta per bene, deve essere svolta con le spugne e lo struccante giusto.
Le idee per fare uno struccante completamente naturale possono essere moltissime: basta infatti utilizzare un olio che sia in grado di sciogliere i componenti oleosi del makeup.
Puoi realizzare il tuo struccante con olio di cocco, di mandorla, persino d’oliva!
Ti basterà utilizzare acqua e olio di tua scelta in parti uguali, una bustina di camomilla, che ha proprietà lenitive, e, solo se vuoi, qualche goccia di olio essenziale per dare una profumazione.

E per le spugne?

Quelle ideali rispettano la tua pelle, non la irritano e anzi, la coccolano.
Il cofanetto Make.Demakeup di Martini SpA contiene tutto il necessario per truccarsi e struccarsi nel modo più rispettoso per la pelle: un ottimo regalo per una donna speciale, che sia un’amica, una parente, o anche tu stessa.
Contiene le spugne per applicare il fondotinta in tutti i formati, il piumino per la cipria, i dischetti in cellulosa per struccare gli occhi e il guanto levatrucco arricchito con ioni in argento per struccare e igienizzare il viso anche senza lo struccante.

Buona festa della Donna!